Finestre in PVC – Guida breve alla scelta degli infissi, tipologie e prezzi

Guida breve alla scelta e costi infissi pvc - prezzi finestre pvc con miglior rapporto qualità prezzo - Start Preventivi

Le finestre e gli infissi sono tra gli elementi della casa che non si devono mai sottovalutare, al momento della loro scelta e della loro installazione. Il perché è presto spiegato: le finestre e gli infissi sono quelli elementi di cui si deve avere maggiormente interesse in quanto proteggono l’interno dell’abitazione da tutti i fattori esterni e rispecchiano in parte l’attenzione e la cura che il proprietario ha della propria casa. Specialmente lì dove ci sono climi che passano da un estremo all’altro le finestre possono fare la differenza tra un’abitazione confortevole, ed attenta al risparmio sia economico che energetico, ed una che col tempo può generare una moltitudine di problemi. La scelta della tipologia di finestre ed infissi va quindi ponderata per rispondere al meglio alle esigenze di ognuno, da un punto di vista economico, pratico, ma anche estetico.

Consigli per la scelta d'acquisto e prezzi infissi pvc - finestre in pvc bianco, stile moderno, per una casa calda e luminosa - blog Start Preventivi - serramenti miglior rapporto qualità prezzo

Che tipologia scegliere? Finestre ed infissi in PVC

Esistono una moltitudine di infissi e finestre in commercio, ed ogni prodotto ha una lunga serie di pro e contro che va valutata attentamente in fase di acquisto. Tra gli articoli che maggiormente in questi ultimi anni si stanno imponendo sul mercato troviamo gli infissi e le finestre in PVC.

Con la sigla PVC intanto va detto che si intende il polimero del cloruro di vinile che puro è un materiale rigido. Il suo vantaggio viene però dal fatto che si può miscelare con altri composti e prodotti plastificanti che lo possono rendere così flessibile e modellabile. Il risultato è quello che fa del PVC uno dei materiali maggiormente utilizzati al giorno d’oggi nella realizzazione degli infissi. Gli infissi in PVC possono infatti essere modellati in qualsiasi maniera si desideri, ed anche molto facilmente. Inoltre nella loro realizzazione si può anche avere un occhio di riguardo per il design dato che facilmente prendono l’aspetto di altri materiali, ad esempio del legno, grazie a delle pellicole applicate durante il processo produttivo che ne riproducono la trama.

I vantaggi delle finestre ed infissi in PVC

Il PVC può offrire molti vantaggi se scelto come materiale per i propri infissi della propria casa. Innanzitutto ha una grande efficienza energetica. Al contrario del legno, ed in particolare dell’alluminio, ha livelli d’isolamento termico migliori. Questo in cosa si traduce? Nella pratica impedisce al freddo di penetrare in casa, e lo fa con grande efficienza, per contro nei periodi caldi fa da schermo all’afa. Ben sappiamo che uno degli obiettivi principali di una buona finestra è l’isolamento termico, che garantisce l’abbattimento dei costi di riscaldamento in inverno e condizionamento in estate. Altro elemento da non sottovalutare delle finestre in PVC è la loro durabilità e resistenza. Al contrario ad esempio del legno, che richiede delle cure costanti nel tempo, il PVC resiste per molti anni mantenendo inalterate non solo le sue funzionalità ma anche il proprio valore economico.

Le migliori imprese. I migliori preventivi.

Devi realizzare o installare gli infissi e le finestre in PVC per la tua casa? Fai una richiesta di preventivo gratuitamente e riceverai 5 preventivi da professionisti e imprese meritorie locali che possono garantire i migliori risultati a livello di qualità, prezzo e tempo di esecuzione dei lavori.

Stupendo soggiorno moderno contemporaneo con grandi finestre colore bianco di alta qualità - Guida all'acquisto e costi finestre pvc - prezzi infissi pvc

Gli infissi e le finestre in PVC e l’ambiente

Utilizzare il PVC per gli infissi di casa ha anche un positivo impatto ambientale. Una caratteristica propria di questo materiale è infatti la possibilità di riciclarlo al 100%. Inoltre solamente una piccolissima quantità di energia è necessaria per la sua produzione. Il tutto unito alla sua durabilità, come detto in precedenza, ne fa un elemento essenziale all’interno di ogni casa che voglia al massimo rispettare l’ambiente ed abbia un occhio di riguardo per l’ecologia.

I vetri negli infissi in PVC

Un grande alleato di ogni infisso in PVC sono chiaramente i vetri. Senza dei vetri di qualità lo scopo finale di ogni finestra, per quanto ottima possa essere, viene meno. Assieme quindi all’acquisto di un buon infisso deve andare di pari passo la scelta di un vetro che ne possa supportare al meglio le caratteristiche. Abbiamo detto di come gli infissi in PVC siano ottimi dal punto di vista dell’isolamento termico, ma anche i vetri non devono essere da meno.

Nella realizzazione delle finestre in PVC si utilizzano normalmente dei vetri basso emissivi. Questa tipologia di vetri permette di riflettere l’energia dei corpi scaldanti dall’interno dell’abitazione, come possono essere ad esempio le persone, gli elementi utilizzati per il riscaldamento o la luce solare. In questo modo non si crea dispersione termica verso l’esterno. Il calore rimane così all’interno dell’abitazione, contribuendo ad abbattere i costi del riscaldamento. Questo per quanto riguarda la superficie interna del vetro; quella esterna invece, nei pannelli di migliore qualità, permette l’entrata della luce solare, ma respinge il calore in eccesso.
Le finestre in PVC con vetri basso emissivi costano circa 10-15% in più rispetto ai vetri standard, ma sono in grado di ridurre le dispersioni termiche di circa 30-50%.

I vetri con rivestimenti spettralmente selettivi trattengono il calore d’inverno mentre d’estate lo riflettono, riducendo in tal modo le spese di climatizzazione estiva. Hanno un’eccellente resa in termini di isolamento termico e sono in grado di proteggere sia dal caldo che dal freddo. I vetri spettralmente selettivi sono particolarmente adatti a chi ama le case molto luminose e sono progettati otticamente per permettere una buona trasmissione della luce. Rispetto ai vetri basso emissivi, i vetri selettivi sono in grado di ridurre i consumi di energia elettrica fino al 40% per l’illuminazione artificiale. Oltre al risparmio sul condizionamento o il riscaldamento, quindi, porteranno un grande vantaggio anche sul consumo di energia elettrica.

Terminando è quindi evidente come un ottimo alleato di ogni infisso e finestra in PVC sia un ottimo vetro che possa al meglio esaltarne le qualità.

L’acquisto degli infissi in PVC. Guida al prezzo.

Al momento dell’acquisto degli infissi di casa normalmente il cliente viene sommerso da una quantità notevole di prodotti che vengono presentati con prezzi molto differenti l’uno dall’altro. Tutto ruota attorno alla tipologia di prodotto cercata, alla sua disponibilità, alla sua fattura se più o meno di pregio, e cosi via. I dettagli da analizzare e di cui tenere conto sono una grande quantità e non è sempre facile fare la scelta giusta. Anche una volta scelto il prodotto, nel nostro caso gli infissi in PVC, non è semplice affatto orientarsi tra le tante offerte e proposte che si possono incontrare, quindi è necessario fare un po’ di chiarezza.

Soggiorno moderno contemporaneo con grandi finestre ad arco per un'ampia illuminazione naturale - guida breve infissi pvc prezzi, migliore qualità serramenti

I prezzi medi per l’installazione di infissi in PVC

Gli infissi in PVC sono ormai una scelta che in molti fanno. Il PVC è un materiale molto duttile, facilmente lavorabile, che non inquina ed è completamente riciclabile. Inoltre ha un design che può essere facilmente personalizzato al momento della sua realizzazione ed ha proprietà tali che lo rendono un’ottima scelta per la realizzazione in particolar modo delle finestre. Grazie alle sue capacità di isolamento termico e di assorbimento sonoro riesce a mantenere gli ambienti caldi d’inverno e freschi d’estate riducendo la spesa generale di riscaldamento e condizionamento, oltre che fare da schermo ai rumori provenienti dall’esterno. Tutte queste qualità potrebbero però far pensare a costi d’acquisto ed installazione decisamente elevati, ma nella realtà dei fatti le cose non stanno così.

Un altro pregio del PVC è quello della sua, relativa, economicità: finestre in PVC, di livello base, possono essere acquistate anche per soli 200 € circa. Chiaramente una media di spesa realistica per un buon rapporto qualità/prezzo viaggia attorno a 300/400 €.

Il prezzo medio indicativo per l’installazione di infissi in PVC è di circa 250-350 € + Iva al mq. Questo prezzo comprende la fornitura dell’infisso, lo smontaggio e lo smaltimento del vecchio infisso, ed il montaggio del nuovo. Tale costo indicativo dovrebbe comprendere anche la pratica per la richiesta della detrazione fiscale degli infissi, pari nel 2017 al 65% dell’importo della spesa. L’aliquota Iva per l’intervento di sostituzione degli infissi con la richiesta di agevolazioni fiscali (specificata in fase di preventivo) è pari al 10%.

Il prezzo medio indicativo invece per l’installazione di infissi in PVC effetto legno (o altro colore diverso del bianco) è di circa 350-400 € + Iva al mq, sempre comprensivo dei lavori sopra indicati.

Va precisato che il costo del lavoro di manodopera (smontaggio, montaggio, smaltimento) è quasi uguale al costo del materiale, quindi raddoppia la spesa dei infissi acquistati.

Il prezzo dei normali infissi in PVC

Come detto, ovvio, i prezzi sono molto variabili, in base soprattutto alla dimensione delle finestre ma anche alla qualità degli infissi in PVC da installare in casa. In secondo luogo c’è poi la necessità di valutare la tipologia di infisso da scegliere.

Ad esempio una semplice finestra in PVC ad una sola anta fissa (colore bianco e vetro camera a due o tre lastre), alta 1100 mm e larga 700 mm, quindi stiamo parlando di una piccola finestra da stanza, costerà tra i 130 ed i 200 € a seconda dell’azienda e dei professionisti a cui ci si rivolgerà.
Per una finestra a due ante, invece, delle dimensioni di 1100 mm in altezza e larga 900 mm il prezzo varia tra 200/300 € e può arrivare a superare i 600 € per una qualità superiore del infisso/vetro.
Il prezzo sarà inoltre superiore per gli infissi scorrevoli, per le finestre a 3 ante, o per tutte quelle tipologie di porte finestre che richiedono la chiusura di grandi superfici. In questi casi i prezzi superano le migliaia di euro con molta facilità.

Il costo degli infissi in PVC bicolore ed infissi blindati

Oltre alle classiche tipologie di infissi in PVC si affiancano delle sotto categorie i cui prezzi possono essere più variabili verso l’alto. Si parte con gli infissi bicolore che costano in media 10-20% in più degli infissi in PVC classici (colore bianco). Normalmente hanno un maggiore impatto estetico e possono essere ad esempio di un bianco all’interno e con un effetto legno all’esterno, ma comunque non ci sono molte limitazioni, dipende da ciò che si desidera.

Gli infissi in PVC blindati sono dotati di telai e vetri antieffrazione ed antiscasso, e sono rivolti a coloro con un maggiore bisogno di sicurezza. Il loro costo va oltre i 1000 € per una semplice finestra fissa.

Stupendo spazio relax posto davanti a grandi finestre - semplice, pratico e moderno - effetto legno - guida costi installazione serramenti - prezzo infissi in pvc e migliore qualità e prestazioni

Il prezzo in base ai vetri negli infissi in PVC

Il prezzo di un infisso in PVC non viene dato solamente dalla sua dimensione, dal numero di ante, dal suo colore (bianco o colorato), oppure dalla sua tipologia (battente o scorrevole). Un altro elemento da tenere molto in considerazione è quello relativo ai vetri che vengono installati assieme alle nostre finestre. Per non far venire meno l’utilità e la qualità dei nostri infissi in PVC vanno usati dei vetri adatti che ne sposino perfettamente le caratteristiche proprie di isolamento termico. È così che nascono quindi gli infissi in PVC a taglio termico. Si tratta di infissi particolari che garantiscono il massimo delle prestazioni in fatto di isolamento termico. È per questo che sono realizzati dotati di camere d’aria e schiume a bassa trasmittanza termica e soprattutto di vetri termici di ultima generazione, come ad esempio i vetri basso emissivi.

Le finestre più economiche solitamente sono dotate solo di un vetro basso emissivo, ma i modelli maggiormente costosi posseggono delle doppie vetrocamere, o anche triple in certi casi, per garantire il massimo isolamento possibile rispetto all’esterno. Nel mezzo, tra i pannelli di vetro, l’aria è sostituita da dei gas, principalmente l’argon, che completa il compito di isolamento termico ed acustico. Infissi in PVC di questo genere possono arrivare a costare fino a 1200 € a finestra, con il prezzo che varia come sempre in base al numero di ante desiderate ed alla grandezza richiesta.

Immagini: archiproducts.com, pinterest.com, remontbp.com, roverplastik.it

 

Le migliori imprese. I migliori preventivi.

Devi realizzare o installare gli infissi e le finestre in PVC per la tua casa? Fai una richiesta di preventivo gratuitamente e riceverai 5 preventivi da professionisti e imprese meritorie locali che possono garantire i migliori risultati a livello di qualità, prezzo e tempo di esecuzione dei lavori.